INDICE BLOG simbolo del sito 13 NOVEMBRE 2020

Soggiorno, vetrina della personalità

Linea down INTERIORMAXALTOB&B ITALIA Linea down Icona freccia down


Arredamento del soggiornoi

L'arredamento in soggiorno, la vetrina della casa e della personalità di chi la vive



Scegliere l’arredamento per il soggiorno è un passo molto importante nella definizione della propria casa. Può essere una sfida, un momento decisivo, un vezzo; di sicuro è un modo per conoscersi perché ogni soggiorno ha un’anima e una personalità che rispecchia quella di chi lo vive ogni giorno.

Il soggiorno è la zona della casa dove, in genere, si ama passare in assoluto relax il proprio tempo libero tra le mura domestiche: che sia guardare un bel film, leggere un buon libro o semplicemente chiacchierare sul divano, l’arredamento del soggiorno deve saper rispondere a queste esigenze rendendo lo spazio che occupa fruibile e confortevole allo stesso tempo. È un gioco tra estetica e funzionalità, giudicato dalla luce, dove tutti gli elementi che compongono l’arredamento di un soggiorno svolgono un ruolo fondamentale: dalla posizione dei mobili, ai rivestimenti che si intendono utilizzare fino, anche e soprattutto, ai colori che si scelgono.

Lo stile di un soggiorno dipende dal carattere di chi lo vive ma al tempo stesso dà carattere a tutto l’ambiente. E se si parla di carattere, Sag ’80 ha saputo individuare e inserire tra le sue proposte dei prodotti che fanno del carattere e dell’incisività la propria firma.

Due designer, due oggetti dal carattere sorprendente.

Apollo di Maxalto, ideato da Antonio Citterio, è più di un semplice divano: è il rigore della forma che diventa abbraccio sinuoso nel disegno di Antonio Citterio che rivela anche molto della sua personalità. Blitz di Mario Bellini, per B&B Italia, è un’opera d’arte contemporanea, un lampo di luce che irrompe in un soggiorno rivoluzionandone la prospettiva: è tavolo, ponte, opera d’arte. È visione.

 

Apollo di Maxalto, il salto di qualità per il soggiorno

Può una curva essere rigida, morbida, rigorosa e accogliente allo stesso tempo? La risposta è sì.

La risposta è Apollo di Maxalto, la proposta di tre tipologie diverse di divani, disegnata da Antonio Citterio nel 2019.

Linee rigorose e curve morbide e accoglienti: questa è l’idea che muove Apollo e che l’ha fatto subito amare.  Le sue forme che giocano nello spazio che si crea tra il curvilineo e la linea retta, realizzano un’estetica equilibrata e armoniosa.
È un divano dalle sedute imbottite, profonde e accoglienti, rese confortevoli dall’utilizzo di imbottiture generose e dal ricorso a forme anatomiche che sembrano chiamare l’abbraccio e il comfort. Da un punto di vista tecnico Apollo di Maxalto è senza piedini e ha una struttura in acciaio e legno massello che anch’essa gioca nella dicotomia che guida tutta la sua realizzazione: la pienezza del legno e la leggerezza dell’acciaio dialogano sulla strada della funzionalità, del comfort e della bellezza.

Sì perché Apollo è un divano bello e capace di imporsi in un soggiorno senza appesantirlo ma riuscendo a interpretare, senza sbavature, il concetto di eleganza contemporanea, ricerca di intimità senza rinunciare allo stile.

Apollo è in grado di incarnare più ruoli, suggerire emozioni diverse: un soggiorno caldo e intimo ma al tempo stesso chic e sofisticato.

 

Blitz, una scultura leggera e il colpo di fulmine di Mario bellini

Blitz più che solo un tavolo è stato un colpo di fulmine che è passato dalla mia mente alle mani e attraverso la matita su carta.

Mario Bellini

 

Blitz è l’ultima ‘fatica’ di Mario Bellini, subito amata e prodotta da B&B Italia. Cos’è Blitz? È concretamente un tavolo, ma al suo interno nasconde tutto un mondo, tutta una poetica che esplode a ogni sguardo. La sua struttura esterna è piatta, sottile, dritta e geometrica e si innesta su una struttura interna che è invece sinuosa, dinamica e concedente. È una lotta tra linee rette e curve in cui, alla fine, ad avere la meglio è il concetto di estetica stessa: Blitz sembra essere un ponte sospeso e in costruzione.

Anche il materiale scelto vuole lanciare un nuovo messaggio: l’intera figura di Blitz è realizzata infatti in legno di bambù, un’assoluta novità per le produzioni di B&B Italia, un legno versatile in grado di nobilitare in questo caso le caratteristiche intrinseche dell’oggetto grazie alla lavorazione a massello. Tutta la realizzazione è sintesi e specchio delle pratiche migliori di design, ingegneria e alta ebanisteria: è la magia dell’artigianato che inventa nuove strade.

La superficie esterna di Blitz dialoga per contrasto con il suo interno: il piano chiaro cede come un origami dalle finiture scure in legno morbido a effetto gommalacca creando luci e ombre.

Con una lunghezza di 3 metri per 95 centimetri di profondità Blitz può essere un tavolo da pranzo, una scrivania in un ufficio prestigioso, un tavolo di benvenuto e rappresentanza per uno spazio ampio.

È nel rapporto con lo spazio occupato che riesce a dare il meglio di sé: diventa un teatro, un luogo dove raccontare una storia tra sfumature, ombre e luci. È un oggetto con una potente presenza scenica ma non in termini di invasione bensì di definizione dello spazio.

Uno spazio definito con eleganza, classe e stile. Un Blitz, un lampo che irrompe nella stanza. 

 

 

Stay up to date! Registrati alla nostra newsletter Scarica la nostra app iOS