INDICE BLOG simbolo del sito 15 SETTEMBRE 2022

BOFFI BAGNI VICTOR VASILEV

Linea down DESIGNBOFFI Linea down Icona freccia down


DESIGNER VICTOR VASILEV LA STORIA

Nella concezione di Boffi, in linea con le richieste e le aspettative della clientela contemporanea, la stanza da bagno non viene ridotta ad un luogo puramente funzionale, com’è stato per lungo tempo.

Seppur in momenti solitamente brevi, il bagno deve riuscire a mettere a proprio agio, predisponendo chi lo abita a ritagliarsi un tempo dedicato alla cura personale e al relax. 

Ecco perché anche il bagno moderno, esattamente come una cucina o un salotto, non può rinunciare ad un design di lusso e a materiali ricercati, necessari per trasmettere un senso di quiete e comfort che caratterizza questo ambiente, in modo da conferire un carattere e una personalità unica, alla pari di altri ambienti domestici.


 

DESIGNER VICTOR VASILEV LA STORIA

Tra le prestigiose collaborazioni che hanno permesso a Boffi di diventare un marchio riconosciuto a livello internazionale c’è quella stretta con Victor Vasilev, designer bulgaro nato nel 1974, che ha fatto dell’Italia la sua seconda casa.

Dopo essersi trasferito in Israele durante l’adolescenza, Vasilev studia infatti architettura al Politecnico di Milano e successivamente all’Accademia di Belle Arti di Copenaghen, decidendo però di stabilirsi nella città meneghina, dove apre il suo studio nel 2004.

Questi passaggi sono il preludio alla partnership con varie aziende, tra cui proprio Boffi, con cui collabora dal 2012. Le colonne CTline disegnate per la casa brianzola otterranno importanti riconoscimenti, come il Chicago Atheneaum of Design ‘Good Design Award’ nel 2012 e l’ADI Design Index nell’anno successivo. 


 

A45 E A45 COMPACT

Ideata da Vasilev e prodotta nel 2013, la serie di lavabi da appoggio A45 porta essenzialità e al contempo uno stile unico all’interno del bagno, con la possibilità di optare per la versione sospesa a parete.

Privi del troppopieno e caratterizzati dall’inclinazione delle pareti interne del bacino, i lavabi A45 si prestano per trasformare ogni tipo di ambiente, più o meno spazioso, grazie ad un profilo discreto dato dalla forma rettangolare e da una profondità contenuta.

Per chi vuole dare un’ulteriore tocco di esclusività, dato dall’immensa qualità della pietra, i lavandini sono disponibili anche nella versione A45 Stone, in marmo bianco di Carrara, e in Cristalplant® bianco, un materiale tecnologico realizzato in Italia che, oltre a richiamare la pietra con la sua finitura opaca e materica, è igienico, resistente ai graffi e riciclabile.

Se gli spazi sono particolarmente ridotti, poi, A45 compact riduce ulteriormente la larghezza del lavabo, che può essere sempre completato con un piano accessorio che ricopre interamente in lunghezza una parte del bacino, permettendo di posare vari accessori. 


 

CTLINE I CONTENITORI ELEGANZA E UTILITÀ INSIEME

Tra le creazioni più apprezzate di Vasilev per Boffi c’è CTline, un sistema componibile di moduli contenitori che si sviluppa verticalmente, proprio come quei palazzi delle metropoli internazionali che sono serviti da ispirazione al designer bulgaro.

In CTline i volumi degli edifici vengono idealmente scomposti in singoli moduli caratterizzati da piani sfalsati e disponibili in due altezze, 1680 o 1260 millimetri, oltre che in varie profondità e larghezze. 

Lo scopo è quello di dare all’utente la massima flessibilità, stimolandone inoltre la creatività per realizzare svariate composizioni, in grado di ospitare oggetti che vanno ad arricchire un’originale scenografia urbana.

Il frontale che caratterizza i diversi moduli è posizionato in obliquo rispetto alla parete che li ospita, creando un intrigante effetto visivo che nasconde in parte i ripiani e gli oggetti collocati su di essi, rivelandoli invece se si guarda dal lato aperto.

 

Impreziosisci i tuoi spazi con il design!

Chiamaci al +39 02 63470257
oppure scrivici ed invia una planimetria.

Un nostro designer ti guiderà nelle scelte.